Forca di Presta – monte Vettore
product-template-default,single,single-product,postid-17050,theme-bridge,bridge-core-2.9.9,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.5.1,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,columns-3,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-28.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-17096
 

Forca di Presta - monte Vettore

Forca di Presta – monte Vettore

Distanza:  10 km a/r (+3 km a/r per variante lago di Pilato)

Dislivello: 930 m (+300 m per variante a/r per lago di Pilato)

Quota minima: 1536 m

Quota massima: 2476 m

Sentiero 101

Segnaletica: sì

Durata: 5 ore e mezzo a/r (+ 1h:30m a/r variante per lago di Pilato)

E’ il sentiero più classico per raggiungere la vetta più alta dei Sibillini: un percorso panoramico, che si affaccia in parte sulla piana di Castelluccio e in parte sul versante arquatano del Vettore. Raggiunge il rifugio Zilioli, oggi inagibile, che fino a prima del terremoto costituiva un punto di riparo e pernotto, prossimo alla vetta e all’inizio della discesa per il lago di Pilato o della cresta del Redentore.

Categoria:
Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Forca di Presta – monte Vettore”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *